Cosa facciamo

La nostra filosofia d'investimento

IAC è specializzata nella consulenza in investimenti finanziari in titoli azionari e obbligazionari. I nostri clienti sono investitori privati e istituzionali ai quali consigliamo una allocazione ottimale del proprio portafoglio titoli nell’ottica di un adeguato rendimento compatibile con il profilo di rischio e le esigenze di reddito e/o crescita del capitale.
I portafogli titoli consigliati possono essere quindi totalmente obbligazionari, bilanciati o totalmente azionari a seconda del grado di rischio/rendimento prescelto dal cliente.
grafico1La nostra consulenza è personalizzata per tenere in considerazione e rispettare il più possibile le esigenze del cliente in un’ottica di crescita del patrimonio con un grado di rischio accettabile.
I portafogli da noi raccomandati sono orientati sempre a scelte di investimento che giudichiamo valide nel lungo periodo, non a operazioni di natura speculativa.
La movimentazione consigliata del portafoglio è generalmente molto limitata. La nostra consulenza è sempre priva di conflitti d’interesse: la nostra unica remunerazio ne è data dalle commissioni di consulenza pagate dai clienti e il nostro unico obiettivo è quello di ottenere il miglior rendimento possibile del portafoglio a fronte di un grado di rischio accettabile.grafico2
I portafogli titoli consigliati sono caratterizzati da una forte diversificazione internazionale, sia di obbligazioni in valuta che di azioni quotate nelle principali Borse valori internazionali e indici azionari quotati (ETF) su singoli mercati e comparti merceologici, ad esempio materie prime e metalli preziosi. La diversifica zio ne degli investimenti sui mercati interna zionali consente infatti una scelta dei titoli in vari settori industriali che non è possibile effettuare utilizzando la sola Borsa italiana per le sue dimensioni ridotte e per il limitato numero di aziende quotate.
Per la componente obbligazionaria di portafoglio consigliamo di norma titoli non governativi che, a fronte di un certo grado di rischio,grafico3 consentono di ottenere dei rendi menti aggiuntivi interessanti. La nostra società è attrezzata a seguire co stan temente l’evoluzione dei mercati internazionali e a selezionare i titoli obbligazionari e le azioni che offrono attraenti prospettive di reddito e di rivalutazione. La nostra filosofia operativa non prevede l’utilizzo di fondi comuni o speculativi (hedge funds) o altri strumenti di risparmio collettivo. A nostro giudizio un portafoglio titoli di dimensioni adeguate, nell’ordine di qualche centinaia di migliaia di euro, può essere efficacemente diversificato usando singole azioni, indici azionari e titoli obbligazionari che garantiscono la massima trasparenza sulla composizione del portafoglio e costi ridotti.
A nostro giudizio, nel lungo periodo, un portafoglio diversificato adeguatamente selezionato di azioni e titoli di debito relativamente rischiosi può produrre rendimenti superiori, come dimostrato dalle tabelle a fronte che mostrano l'evoluzione di alcuni indici azionari significativi negli ultimi 25 anni.


Le modalità operative

IAC può svolgere solo attività di consulenza. Non detiene neanche in via temporanea liquidità o strumenti finanziari della clientela, né è autorizzata ad amministrare o gestire titoli per conto della clientela.
cda La nostra attività di consulenza, in linea con quanto richiesto dalla normativa, prevede un approfondito preliminare esame e discussione sulla propensione al rischio, gli obiettivi di rendimento e i fabbisogni finanziari presenti e futuri del cliente.
Il nostro lavoro si svolge in seguito in collaborazione con la banca o altro intermediario autorizzato presso il quale il cliente mantiene il proprio portafoglio titoli. Le nostre raccomandazioni di acquisto e di vendita dei titoli sono trasmesse al cliente che esegue gli acquisti o le vendite di titoli raccomandati, oppure ci richiede ulteriori informazioni prima di dar corso alle operazioni.
Il cliente può naturalmente decidere anche di non realizzare una certa operazione consigliata e, a differenza di una gestione patrimoniale discrezionale, mantiene quindi un controllo preventivo su tutti gli investimenti effettuati.
La decisione e responsabilità ultima delle scelte di investimento effettuate sono quindi del cliente.
Il contratto di consulenza con la nostra società ha durata di solito annuale ed è comunque rescindibile dal cliente in qualunque momento anche prima della sua scadenza. Il costo annuale del contratto è di norma pari all’1% del valore del portafoglio titoli o dei fondi sui quali siamo chiamati a fare da consulenti e non è rimborsabile in caso di interruzione anticipata. Non vi è alcuna commissione di inizio o fine del contratto, o alcuna commissione di performance in funzione dei risultati prodotti dalle nostre indicazioni. La commissione di consulenza è pagabile di norma in più rate (ad esempio semestrali o trimestrali) durante la vita del contratto. Nel caso di portafogli consistenti, di regola di importo superiore a euro 1 milione, le commissioni di consulenza possono essere anche pari a una percentuale inferiore del patrimonio. Le nostre commissioni di con sulenza sono esenti da IVA. In ogni caso il costo della nostra consulenza è nettamente inferiore alle commissioni medie applicate dai fondi comuni e SICAV distribuiti in Italia, come evidenziato dalla tabella seguente.
Al fine di assicurare una adeguata diversificazione dei portafogli raccomandati, l’importo minimo di fondi o il controvalore minimo iniziale del portafoglio titoli già detenuti dal cliente su cui facciamo da consulenti dovrebbero essere pari ad almeno euro 250.000. Generalmente tanto maggiore il grado di rischio (vale a dire la percentuale di azioni che il cliente desidera includere nel suo portafoglio) tanto maggiore la necessità di incrementare il numero di titoli presenti in portafoglio e quindi la sua diversificazione.
Da ciò consegue la necessità di un patrimonio maggiore da investire per evitare di effettuare acquisti di importo unitario troppo piccolo.
La nostra veste professionale e specifiche clausole contrattuali circa la privacy e la tutela dei dati personali dei clienti sono garanzia della massima riservatezza per quanto riguarda le informazioni di cui disponiamo circa la situazione finanziaria dei clienti e le loro necessità in materia d’investimento.


I risultati dei portafogli consigliati

I portafogli consigliati sono personalizzati individualmente per ogni cliente. Inoltre molto spesso i clienti ci conferiscono portafogli già parzialmente investiti che talora non vengono smobilizzati immedia tamente, ed è quindi impossibile fornire dei rendimenti omogenei validi per la generalità dei clienti.
A puro titolo esemplificativo, tuttavia forniamo una tabella rappresentativa dei risultati cumulativi di tutti i portafogli sotto consulenza della nostra società, prima come IA e in seguito come IAC, negli ultimi anni.
Data la composizione media dei vari porta fogli, si tratta cumulativamente di un portafoglio bilanciato con una percentuale di azioni pari a circa il 30-35% del totale. cdaIl resto è investito in obbligazioni sia in euro che in valuta, con un peso molto significativo di titoli obbligazionari non governativi. Al fi ne di fornire un metro di paragone puramente indicativo mostriamo nella tabella anche i risultati ottenuti nei vari anni dalla media di tutti i Fondi e Sicav bilanciate distribuiti in Italia.

Non si vuole in alcun modo pretendere che i dati della tabella siano statisticamente significativi. Non c’è inoltre alcuna garanzia di ripetere questi risultati, né in valore assoluto né per quanto riguarda la possibilità che le azioni abbiano un rendimento superiore in futuro a quello delle obbligazioni.