Chi siamo

cda

Una storia di successo da 15 anni

Investitori Associati Spa (IA) nasce nel luglio 1995 per iniziativa di un piccolo gruppo di azionisti privati per operare quale consulente finanziario nella gestione del patrimonio mobiliare dei propri soci e clienti.
Fin dall’inizio, con molti anni di anticipo rispetto alle norme che sono state introdotte nell’ordinamento italiano negli ultimi anni, la consulenza di IA è caratterizzata da assoluta indipendenza da conflitti di interesse, conoscenza profonda del profilo di rischio dei clienti e delle loro esigenze e personalizzazione delle scelte d’investimento.
Nel corso degli anni la compagine sociale di IA si è ampliata fino a raggiungere circa 100 soci e di pari passo sono aumentati i clienti e i patrimoni finanziari sui quali la società fa da consulente.
Dalla sua nascita IA ha sempre registrato un utile di bilancio e ha costantemente distribuito dividendi dal 1997.
cda I mezzi propri a fine 2010 ammontavano a poco meno di 4 milioni di euro. Nel 2007, con l’entrata in vigore della normativa MIFID, l’attività di consulenza finanziaria è stata oggetto di radicali cambiamenti legislativi, IA ha quindi costituito una nuova società: Investitori Associati Con su lenza Sim Spa (IAC) insieme alla Banca di Credito Cooperativo Pordenonese (BCCPN), che detiene il 19,78% del capitale, con la quale la IA collaborava proficuamente da molti anni.
La nuova società unisce il know how specialistico della IA con il radicamento territoriale e la profonda conoscenza della propria clientela, nonché l’efficienza e snellezza operativa della BCCPN per offrire ai propri clienti un servizio di consulenza finanziaria eccellente.
La IAC opera con un patrimonio largamente superiore a quanto richiesto dalla normativa sull’attività di consulenza finanziaria e ha ottenuto un utile di bilancio sin dal primo esercizio di attività a regime.